CLH – Classe isolamento per alte temperature

Realizzazione dell’avvolgimento statorico per funzionamento a temperature ambientali superiori a 40 °C; è necessario conoscere la temperatura ambientale massima prevista per individuare gli accorgimenti necessari al corretto funzionamento del motore.

TROP – Tropicalizzazione

TROP

Protezione aggiuntiva sull’avvolgimento statorico per l’utilizzo in ambienti particolarmente umidi e in presenza di forti escursioni termiche. Garantisce una maggiore resistenza all’umidità e rende le matasse dell’avvolgimento idrorepellenti.

SAC – Scaldiglie termiche anticondensa

I motori funzionanti in ambienti molto umidi (UR > 60%) o freddi (T<-20 °C), possono essere equipaggiati con una resistenza anticondensa da utilizzare quando il motore è fermo. La scaldiglia avvolge le matasse dell’avvolgimento; l’alimentazione monofase 230V50Hz è fornita da connettori ausiliari posti all’interno della scatola morsettiera principale del motore.

KLI – Sonde termiche bimettaliche Klixon

KLI

Protettori termici Elvem

Protettori termici istallati sull’avvolgimento composti da un disco bimetallico che, raggiunta la temperatura nominale di intervento (NST = 135°C) commuta passando da contatto normalmente chiuso (NC) a
contatto aperto. Con la diminuzione della temperatura il contatto torna alla posizione di riposo (NC). Su richiesta sono fornibili sonde termiche bimetalliche con temperatura di intervento diversa oppure sonde
termiche bimetalliche normalmente aperte (NA).

PTC – Sonde termiche a transistor PTC

I PTC (positive temperature coefficient thermistor – termistori a coefficiente di temperatura positivo) sono semiconduttori che presentano una rapida variazione di resistenza in prossimità della temperatura nominale d’intervento, normalmente 150°C (su richiesta sono fornibili PTC da 90 a 160°C). Istallati sull’avvolgimento, questi sensori hanno ingombri ridotti, una risposta molto rapida e sono praticamente esenti da usura; l’applicazione tipica è il comando di allarmi e la tensione di alimentazione raccomandata è compresa tra i 2.5 – 7.5Vcc; la resistenza con motore fermo o durante il funzionamento normale è intorno agli 80 ohm; in caso di sovratemperatura dell’avvolgimento questa sale repentinamente sopra i 1000 ohm. A differenza delle sonde bimetalliche (Klixon) i PTC non possono comandare direttamente i relais e devono pertanto essere collegati ad una apposita apparecchiatura di sgancio. I terminali sono collocati in un morsetto volante all’interno della scatola morsettiera del motore.

Photogallery

motore monofase per troncatrice

PT100A – Termoresistenza sull’avvolgimento

PT100A

Resistenza al platino che varia in modo lineare all’aumentare della temperatura dell’avvolgimento.
È particolarmente indicata per avere un controllo continuo delle variazioni di temperatura e (diversamente dal PTC), il PT100 trasmette il segnale anche in presenza di cablaggi particolarmente lunghi.

PT100 – Termoresistenza PT100

Resistenza al platino che varia in modo lineare all’aumentare della temperatura dei cuscinetti, essendo istallata in prossimità dei cuscinetti; trasmette il segnale anche in presenza di cablaggi particolarmente lunghi. Fornibile da MEC200 in su.