Motori Elettrici Autofrenant

Elvem realizza motori elettrici asincroni autofrenanti con carcassa in alluminio e ghisa trifase, monofase ed a doppia polarità.

Il freno può essere in corrente alternata (alimentazione V400) o in corrente continua (alimentazione V230 o V400), ad alta o bassa coppia frenante. La grandezza va da MEC 63 a 280; sono disponibili 2, 4, 6, 8 poli, doppia polarità, monofase.

La produzione è suddivisa in base alle tipologie principali di freno.

Scopo del freno è determinare l’arresto del movimento rotatorio dell’albero meccanico.

Diversi criteri determinano la definizione della coppia frenante e la sua scelta è subordinata alla conoscenza dei dati di progetto.

Oltre ai dati tecnici ed al calcolo degli stessi – informazioni reperibili all’area download o contattando i nostri tecnici – è importante conoscere altri elementi, quali ad esempio le condizioni ambientali (temperatura, umidità, polvere, ecc.) e la posizione di montaggio del motore, che possono rivelarsi utili per determinare il più efficiente modo di funzionamento del freno.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sui nostri prodotti.